In questo articolo

    Contabilità entrate e uscite per Ente Terzo Settore con Rendiconto di Cassa - Solo conti Liquidità

    Italia
    Contabilità entrate / uscite
    Non-Profit

    Il modello perfetto per registrare facilmente le entrate e le uscite di una piccola associazione e ottenere velocemente il Rendiconto di cassa, previsto per gli Enti del Terzo Settore fino a EUR 220'000, da depositare al RUNTS. Il software di contabilità Banana si usa come Excel ed è quindi ideale anche per chi ha poche conoscenze contabili. Inserisci gli importi in entrata e uscita, specificando la provenienza dei soldi e la categoria di ricavo o spesa, e a tutto il resto ci pensa il programma! Se sbagli puoi sempre correggere finché tutto non è perfetto.

    Apri in Banana WebApp

    Prova Banana Contabilità Plus sul tuo browser senza alcuna installazione. Personalizza il modello, inserisci le registrazioni e salva il file sul tuo computer.

    Apri il modello in Banana WebApp Apri il tutorial in Banana WebApp

    Documentazione del modello

    Questo modello, consigliato per piccoli ETS, presenta un piano dei conti più sintetico e con nomi conto facili da inserire e ricordare, un'ottima soluzione anche per chi non ha conoscenze contabili. Gli investimenti e disinvestimenti sono preimpostati con categorie di spesa ed entrata, così che è tutto molto semplice. L'elenco soci e i progetti sono gestiti con i Centri di costo, mentre la raccolta fondi e il 5 per mille sono stati impostati con i Segmenti. Per la creazione e la stampa dei rendiconti, in linea con le normative vigenti, si usa un’Estensione apposita, che funziona tramite la colonna Gr1 nella quale si inseriscono i codici per i rendiconti.

    Per maggiori informazioni sulle soluzioni per ETS:

    Per sapere cosa devi fare per gestire la contabilità di un piccolo ETS:

    Crea il file per l'Associazione

    • Crea un nuovo file, partendo da questo modello (Template ID  +11098), con uno dei metodi spiegati. 
    • Con il comando File > Proprietà file imposta il nome dell'associazione, il periodo contabile, e la moneta di base, mentre nella sezione Indirizzo indica l'indirizzo dell'Associazione e il Codice fiscale (numero fiscale).
    • Con il comando File > Salva con nome, salvi il file. È utile indicare nel nome del file, il nome dell'associazione e l'anno.
      Per esempio "associazione-20xx.ac2".

    Guarda anche Organizzare i file della contabilità in locale, su rete e cloud.

    Schermata creazione nuovo file in Banana

    Registra le entrate e le uscite

    Nella tabella Registrazioni puoi inserire le entrate e le uscite giornaliere, completando le seguenti colonne:

    • Data, eventuale nr. di documento
    • Descrizione
    • Importo in entrata o in uscita
    • Nella colonna Conto, inserisci il conto dove da dove provengono i soldi (Cassa, Banca, Posta...)
    • Nella colonna Categoria, inserisci la categoria di uscita o di entrata

    Nota: sono ammesse solo registrazioni con conti della liquidità (Banca e Cassa), registrando quindi secondo il metodo sull'incassato, siccome nel Rendiconto di Cassa devono apparire soltanto le entrate e le uscite effettive di liquidità.

    Alla pagina Registrazioni tipo per Enti del Terzo Settore trovi degli esempi di registrazioni più ricorrenti, che i piccoli ETS si trovano a dover inserire nelle loro contabilità.

    Man mano che inserisci le entrate e le uscite, avrai tutti i conti e tutte le categorie aggiornati con i totali e nelle relative schede potrai trovare tutti i dettagli.

    Gli investimenti, disinvestimenti, aumento o diminuzione dei prestiti e dei crediti, sono indicati come un'entrata o un'uscita di una categoria.

    Consigli:

    • Nella tabella Registrazioni, attiva la Colonna Saldo, che ti permette di vedere all'istante se e dove ci sono differenze contabili, e a partire da quale riga di registrazione.
    • Ogni tanto, soprattutto dopo alcune modifiche effettuate, premi il pulsante Controlla e ricalcola la contabilità, che ti segnala eventuali errori o differenze, che ev. potrai risolvere con l'Aiuto contestuale.

    registrazione movimenti
    In qualsiasi tabella si possono colorare le righe, utile per trovare subito delle informazioni.

    Schede conto

    Le Schede conto corrispondono ai mastrini e mostrano quindi i movimenti di ogni singolo conto. Riportano il Saldo iniziale, le variazioni dovute alle registrazioni e il risultante Saldo finale.

    È molto utile soprattutto per controllare tutti i movimenti del conto Banca, in modo da verificare se i movimenti e il saldo finale corrispondono all'estretto conto bancario.

    Collegamenti ad allegati digitali

    Se lo desideri, per ogni registrazione contabile puoi collegare un documento digitale (in formato PDF), salvato sul tuo computer o su internet. Ti permette di aprire con un semplice click una ricevuta, una fattura o altro documento direttamente nel file della contabilità.
    Per inserire i documenti digitali, devi aggiungere la colonna DocLink nella tabella Registrazioni (menu Dati > Disponi colonne).

    Crea il preventivo

    Banana Contabilità Plus offre la possibilità di creare il tuo semplice preventivo o budget annuale, ti basta solo inserire gli importi previsionali nella colonna Preventivo della tabella Conti e/o Categorie.

    Per fare ciò, vai nella tabella Conti e/o Categorie e spostati sulla vista “Preventivo”. Di seguito, nella colonna "Preventivo EUR" inserisci direttamente gli importi annuali che prevedi per ogni voce di conto e categoria. Nella colonna "Diff.Preventivo EUR", mano mano che farai le registrazioni contabili dell'anno, vedrai istantaneamente la differenza tra il valore reale e il valore che hai inserito come previsione.

     

    Personalizza la tabella Conti

    tabella conti liquidità con grafico conto banca

    Nella tabella Conti trovi già predisposto il piano contabile con i conti della liquidità per gestire la contabilità di una piccola associazione. Se lo ritieni opportuno puoi eliminare, inserire dei conti, cambiarne la descrizione. Maggiori dettagli su come impostare il piano contabile sono presente nella lezione online Il piano conti.

    Nella colonna Gr1 è indicato il numero di raggruppamento del Rendiconto di Cassa secondo la nuova riforma. Questo raggruppamento serve all’estensione di Banana per riportare gli importi di Cassa e Banca nel rendiconto.

    Mano mano che registrerai le entrate e le uscite, come spiegato in precedenza, qui avrai subito sott'occhio i saldi aggiornati dei vari conti (o delle varie categorie) e potrai confrontarli con i valori dell'anno precedente ed eventualmente con i valori di preventivo che avevi inserito.

    Aggiungere nuovi conti

    Per aggiungere un nuovo conto, posizionati nella riga precedente a quella desideri inserire il nuovo conto, e vai nel menul Modifica > Aggiungi righe vuote.
    Digita nelle rispettive colonne:

    • Nome del conto
    • Descrizione
    • Codice Somma In
      (deve essere uguale a quello inserito per i conti appartenenti allo stesso Gruppo di totalizzazione, ma eventualmente può essere scelto/modificato come si vuole)
    • Codice Gr1 relativo al rendiconto
      (per sapere a quale Gr1 corrisponde un determinato conto, consulta la tabella con i codici per i conti della situazione patrimoniale)

    Inserisci i saldi iniziali

    Nella colonna Apertura inserisci i saldi iniziali dei Conti della liquidità. Gli importi vanno inseriti in positivo.

    Inserisci i saldi dell'anno precedente

    Se stai creando una nuova contabilità, devi inserire i valori dell'anno precedente nella colonna Precedente, in modo che appariranno nel Rendiconto di cassa come da schema. Se di default non vedi la colonna Precedente, devi andare nella vista Precedente.

    Colonna anno precedente tabella Conti

    Personalizza la tabella Categorie

    Nella tabella Categorie trovi una categoria per ogni entrata e ogni uscita. Puoi aggiungere delle categorie, eliminare quelle che non usi e cambiare le descrizioni, proprio come fatto per la tabella Conti.

    Anche in questa tabella nella colonna Gr1 è indicato il numero di raggruppamento del Rendiconto di Cassa secondo la nuova riforma.
    Questo raggruppamento serve all’estensione di Banana per riportare gli importi delle entrate e uscite nel rendiconto.

    tabella categorie

    Aggiungere nuove categorie

    Per aggiungere una nuova categoria, posizionati nella riga precedente a quella desideri inserire la nuova categoria, e vai nel menul Modifica > Aggiungi righe vuote. Digita nelle rispettive colonne:

    • Nome della categoria
    • Descrizione
    • Codice Somma In
      (deve essere uguale a quello inserito per le categorie appartenenti allo stesso Gruppo di totalizzazione, ma eventualmente può essere scelto/modificato come si vuole)
    • Codice Gr1 relativo al rendiconto
      (per sapere a quale Gr1 corrisponde una determinata categoria, consulta la tabella con i codici per il Rendiconto di Cassa)

    Inserisci i saldi dell'anno precedente

    Anche per le Categorie, se stai creando una nuova contabilità, devi inserire i valori dell'anno precedente nella colonna Precedente, in modo che appariranno nel Rendiconto di cassa come da schema. Se di default non vedi la colonna Precedente, devi andare nella vista Precedente.
    Ricordiamo che gli importi delle Entrate vanno inseriti normalmente in positivo, mentre quelli delle Uscite vanno inseriti con un segno meno "-" davanti all'importo, e diventeranno così in rosso.

    Colonna anno precedente tabella Categorie

    Stampa il rendiconto di cassa

    Una volta inserite le entrate e le uscite non devi fare altro che spostarti sul menu Estensioni > Rendiconti Enti Terzo Settore (ETS) Italia > Rendiconto per cassa.

    Ti apparirà una finestra specifica dei Parametri. In basso a destra c'è il bottone Aiuto, che porta alla pagina di documentazione del rendiconto scelto. È molto utile in caso di problemi, se devi sapere i codici Gr1 corrispondenti ai vari conti, o se hai bisogno di dettagli.
    In seguito dovrai scegliere il periodo contabile del Rendiconto di cassa e dare l'OK.

    impostazioni report rendiconto per cassa ets

    Anteprima rendiconto di cassa

    Il rendiconto di cassa ti appare nella finestra d'anteprima. Puoi controllarlo, stamparlo o esportarlo in PDF/A.

    Attenzione: se ti appaiono delle finestre con messaggi di errore, consulta la pagina Messaggi d'errore nel rendiconto di cassa per scoprire le cause e come risolvere.

    Anteprima di Banana del Rendiconto di cassa

    Relazione tra Codici Gr1 e Rendiconto

    I codici Gr1 servono all'estensione per riportare gli importi nel rendiconto di cassa. Ogni Conto (Cassa, Banca) e Categoria (voci di Uscita e Entrata) ha un proprio codice Gr1 (Vedi tabella codici Gr1).
    Ci possono essere più conti, o più categorie, che hanno lo stesso codice Gr1. Nella stampa del rendiconto questi conti verranno raggruppati in un'unica voce (codice Gr1), in modo da avere un importo unico.

    Esempio: hai due conti bancari e un conto postale (tutti con codice Gr1: “ACIV1”)

    • Banca Unicredit, saldo 2’000 €
    • Banca Intesa Sanpaolo, saldo 500 €
    • Posta, saldo 200 €

    Conti con lo stesso codice Gr1

    Nel rendiconto il totale dei tre importi (2700 €) andrà a finire in automatico alla voce “Depositi bancari e postali” (tutti con codice Gr1: “ACIV1”) facendo apparire l’importo totale di 2'700 €.

    Rendiconto relazione codici Gr1

    Gestione progetti

    Categorie per la gestione dei progetti

    La gestione dei progetti avviene tramite dei centri di costo che si trovano nella tabella Categorie. Per ogni progetto imposta la categoria, preceduta dal punto (CC1); inserisci la descrizione e la Somma in (uguale al Gruppo di totalizzazione).

    centri di costo progetti

    Registra un'uscita o un'entrata di un progetto

    Se un'entrata o un'uscita si riferisce ad un progetto, devi registrare normalmente inserendo i dati nelle apposite colonne e per l'attribuzione al progetto devi visualizzare la colonna (CC1 "Progetto"), cliccando sulla vista centri di costo, e inserisci la categoria relativa al progetto.
    Per poter registrare in questo modo assicurati che nelle Proprietà file, sotto la sezione Opzioni, sia selezionata la voce Registra i centri di costo come la categoria.

    registrazione progetto

    Stampa il Report per progetto

    Il rendiconto del progetto si ottiene con la scheda del conto del centro di costo. In seguito potete crare il PDF della scheda conto cliccando sull'apposito tasto e stamparlo in seguito.

    Anteprima report progetto

     

    Gestione soci

    Puoi creare e gestire l'anagrafica dei soci (o anche dei non soci, o volontari, ...), registrare i pagamenti e stampare l'attestato di donazione.

    Imposta i dati dei Soci

    Nella tabella Conti alla fine del piano contabile, dove sono presenti i conti patrimoniali, potrai inserire l'elenco dei soci che dovrai creare con il centro di costo CC3 (;)

    Per ogni socio devi inserire il conto preceduto da un punto e virgola, e completare con la descrizione e il codice Somma In (uguale al Gruppo di totalizzazione).

    Centri di costo per la gestione soci

    Nella vista Indirizzo della tabella Conti inserisci gli indirizzi e i dati anagrafici dei soci.

    indirizzo soci

    Registra le donazioni dai soci

    Quando registri delle donazioni da parte di soci devi usare si usano i Centri di costo (CC3 "Donatore"), in modo da assegnare la donazione ad un determinato socio o persona che hai nei tuoi indirizzi.
    Per poter registrare in questo modo assicurati che nelle Proprietà file, sotto la sezione Opzioni, sia selezionata la voce Registra i centri di costo come la categoria.

    Con il comando Report > Scheda Conto puoi ottenere il dettaglio di tutti i movimenti del donatore.

    Esempio registrazionr donazione da un socio

    Stampa l'Attestato di donazione

    Esegui l'attestato dal menu Estensioni > Rendiconti Enti Terzo Settore (ETS) Italia > "Attestato di donazione".

    Anteprima dell'attestato di donazione

    Stampa la ricevuta

    Puoi anche stampare delle Ricevute da dare a privati o organizzazioni, per il versamento delle quote associative o altro.

    Gestione 5 per mille

    Segmenti per la gestione del 5 per mille

    Per la gestione del cinque per mille trovi l'impostazione con il segmento di livello 1 (:). Ogni categoria deve essere preceduta dal segmento di livello 1 (:); inserisci la descrizione del 5 per mille e il valore Somma In (uguale al Gruppo di totalizzazione).

    Se la raccolta del 5 per mille si riferisce anche all'anno precedente devi impostare due categorie di segmenti: uno fa riferimento all'anno precedente; l'altro all'anno in corso.

    Esempio:

    • :5XM-xx
      Segmento relativo al finanziamento 5 per mille dell'anno xx.
    • :5XM-xxA
      Segmento relativo all'accantonamento 5 per mille dell'anno xx.
    • :5XM-yy
      Segmento relativo al finanziamento 5 per mille dell'anno yy.
    • :5XM-yyA
      Segmento relativo all'accantonamento 5 per mille dell'anno yy.

    Segmenti cinque per mille

    Registra il 5 per mille

    Per registrare i movimenti che si riferiscono alla raccolta del cinque per mille devi utilizzare il segmento di livello 1 (:). Nella stessa colonna dove inserisci la categoria d'entrata o d'uscita devi far seguire il segmento della raccolta del cinque per mille.

    registrazione 5 per mille

    Stampa il Report 5 per mille

    Esegui il rendiconto dal menu Estensioni > Rendiconti Enti Terzo Settore (ETS) Italia > "Report 5 per mille".
    Nella finestra del dialogo potrai decidere se stampare il Modello di rendiconto A (del contributo) o il Modello di rendiconto B (dell'accantonamento).

    Anteprima del report 5 per mille

    Valori di apertura 5x1000 nel nuovo anno

    Dato che i Segmenti del 5x1000 sono impostati nella tabella Categorie, non ci sono i valori di apertura.

    Se hai bisogno di avere sott’occhio il saldo di un 5x1000 che ti è rimasto da spendere nel nuovo anno, oppure sapere a quanto ammontava l’importo accantonato di un 5x1000 che potrai ancora spendere, puoi seguire uno di questi metodi:

    • Vedere il saldo dell’anno scorso dei segmenti 5x1000 nella colonna Precedente della tabella Categorie.
    • Aggiungere a inizio anno una Nota nella tabella Registrazioni, ad esempio:
    DataDescrizioneEntrate EURContoCategoria
    01.01.20xxNOTA: Saldo Contributo 5x1000 anno 20xy5'000,00  
    01.01.20xxNOTA: Importo accantonato 5x1000 anno 20xz300,00  

    Basta inserire Data, Descrizione e Importo, senza Conto e Categoria.

     

    Gestione Raccolta fondi

    Categorie per la raccolta fondi

    Nella tabella Categorie, utilizzando il segmento di livello 2 (::) potrai impostare le varie categorie per la raccolta fondi; per ogni raccolta fondi avrai bisogno di una categoria. Inserisci in seguito la descrizione e la Somma in (uguale al Gruppo di totalizzazione).

    Esempio:

    • "::RF01" per la Raccolta fondi 1
    • "::RF02" per la Raccolta fondi 2

    categorie raccolta fondi

    Registra la raccolta fondi

    Per registrare dei movimenti che fanno riferimento alla Raccolta fondi devi registrare usando nella colonna delle entate o delle uscite il segmento di livello 2 (::) che segue la categoria di spesa o di entrata.

    registrazioni raccolta fondi

    Stampa il Report raccolta fondi

    Esegui il rendiconto dal menu Estensioni > Rendiconti Enti Terzo Settore (ETS) Italia > "Report raccolta fondi".

    Anteprima del report raccolta fondi

    Creazione nuovo anno

    Quando hai finito di inserire le registrazioni di un determinato anno contabile, devi creare un nuovo file per le registrazioni dell’anno successivo. Per fare ciò vai nel menu Azioni → Crea nuovo anno.

     

    Anteprima modello

    Associazione Aiuto agli Anziani

    Divisa Base: EUR

    Contabilità entrate / uscite

    Tabella: Conti
    Gruppo Descrizione Somma in Gr1
        LIQUIDITÀ    
             
      Banca Conto corrente bancario 1 L ACIV1
      Banca 2 Conto corrente bancario 2 L ACIV1
      Assegni Assegni L ACIV2
      Cassa Cassa L ACIV3
      Anticipi presidente Anticipi di cassa da parte del presidente L ACIV3
    L   Totale Liquidità    
             
             
        CENTRI DI COSTO    
             
      ; SITUAZIONE ANALITICA DONAZIONI (CC3)    
        Soci    
      ;S001 Socio Giorgi Carlo S  
      ;S002 Socio Verdi Roberto S  
      ;S003 Socio Bianchi Mauro S  
    S   Totale donazioni da Soci D  
        Non Soci    
      ;NS001 Romano Giuseppe NS  
      ;NS002 Ferrari Marco NS  
      ;NS003 Rossi Michele NS  
    NS   Totale donazioni da Non Soci D  
    D   TOTALE DONAZIONI    
             
    Tabella: Categorie
    Gruppo Categoria Descrizione Somma in Gr1
        RENDICONTO CASSA    
             
        A - ENTRATE DA ATTIVITÀ DI INTERESSE GENERALE    
      Entrate quote Entrate da quote associative e apporti dei fondatori RA RA1
      Entrate mutuali Entrate dagli associati per attività mutuali RA RA2
      Entrate associati Entrate per prestazioni e cessioni ad associati e fondatori RA RA3
      Erogazioni liberali Erogazioni liberali RA RA4
      Entrate 5 mille Entrate del 5 per mille RA RA5
      Contributi privati Contributi da soggetti privati RA RA6
      Entrate terzi Entrate per prestazioni e cessioni a terzi RA RA7
      Contributi enti Contributi da enti pubblici RA RA8
      Entrate contratti enti Entrate da contratti con enti pubblici RA RA9
      Entrate altre Altre entrate RA RA10
    RA   Totale Entrate da attività di interesse generale RA-CA  
             
        A - USCITE DA ATTIVITÀ DI INTERESSE GENERALE    
      Materie prime Materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci CA CA1
      Utenze Utenze (Telefono, Luce, Riscaldamento, ...) CA CA2
      Manutenzioni Manutenzioni e assistenza CA CA2
      Consulenze fiscali Consulenze fiscali e del lavoro CA CA2
      Pulizie Pulizie locali CA CA2
      Affitto Canoni di locazione CA CA3
      Noleggio attrezzature Noleggio attrezzature CA CA3
      SIAE Diritti SIAE CA CA3
      Personale dipendente Personale dipendente CA CA4
      INPS Contributi Inps a carico dell'azienda CA CA4
      TFR T.f.r. CA CA4
      Rimborsi spese Rimborsi spese al personale dipendente CA CA4
      INAIL Contributi inail CA CA4
      Collaborazioni Collaborazioni a progetto e occasionali CA CA4
      Previdenziali occasionali Contributi previdenziali su collaborazioni a progetto e occasionali CA CA4
      Rimborsi spese occasionali Rimborsi spese al personale atipico e occasionale CA CA4
      Consulenze Consulenze (es. fisioterapista) CA CA4
      Abbonamenti Abbonamenti a riviste e abbonamenti banche dati CA CA7
      Cancelleria Cancelleria CA CA7
      Postali Valori postali e bollati CA CA7
      Tipografiche Tipografiche CA CA7
      Pubblicità Pubblicità CA CA7
      Alimentari Generi alimentari CA CA7
      Rappresentanza Spese di rappresentanza CA CA7
      Assicurazioni volontari Assicurazioni volontari (malattie, infortuni e rct) CA CA7
      Assicurazioni altre Assicurazioni altre (veicoli, immobili, ...) CA CA7
      Uscite varie Uscite diverse di gestione CA CA7
    CA   Totale Uscite da attività di interesse generale RA-CA  
    RA-CA   Avanzo/Disavanzo da Attività di interesse generale TADPI  
             
        B - ENTRATE DA ATTIVITÀ DIVERSE    
      Entrate prestazioni Diverse Entrate per prestazioni e cessioni a terzi RB RB3
      Entrate altre Diverse Altre entrate RB RB6
    RB   Totale Entrate da attività diverse RB-CB  
             
        B - USCITE DA ATTIVITÀ DIVERSE    
      Materie prime Diverse Materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci CB CB1
      Uscite altre Diverse Uscite diverse di gestione CB CB7
    CB   Totale Uscite da attività diverse RB-CB  
    RB-CB   Avanzo/Disavanzo da Attività diverse TADPI  
             
        C - ENTRATE E USCITE DA ATTIVITÀ DI RACCOLTA FONDI    
      Entrate raccolte abituali Entrate da raccolte fondi abituali RCC RC1
      Entrate raccolte occasionali Entrate da raccolte fondi occasionali RCC RC2
      Uscite raccolta abituali Uscite per raccolte fondi abituali RCC CC1
      Uscite raccolte occasionali Uscite per raccolte fondi occasionali RCC CC2
    RCC   Avanzo/Disavanzo da Attività di raccolta fondi TADPI  
             
        D - ENTRATE E USCITE DA ATTIVITÀ FINANZIARIE E PATRIMONIALI    
      Interessi bancari Interessi bancari attivi RCD RD1
      Entrate patrimoniali Entrate da altri beni patrimoniali RCD RD4
      Interessi mutui Interessi passivi su mutui RCD CD1
      Uscite finanziarie Uscite da investimenti finanziari RCD CD2
      Uscite altre finanziarie Altre uscite finanziarie RCD CD6
    RCD   Avanzo/Disavanzo da attività finanziarie e patrimoniali TADPI  
             
        E - ENTRATE E USCITE DA ATTIVITÀ DI SUPPORTO GENERALE    
      Giro entrate Entrate Partite di giro RCE RE2
      Giro uscite Uscite Partite di giro RCE CE7
      Uscite altre Supporto Altre uscite RCE CE7
    RCE   Avanzo/disavanzo da Attività di supporto generale TADPI  
             
    TADPI   Avanzo/Disavanzo d'esercizio prima delle imposte TADES  
      Imposte Imposte IMT IM
    IMT   Totale imposte e tasse TADES  
             
             
    TADES   Avanzo/Disavanzo d'esercizio TADRC  
             
        INVESTIMENTI E DISINVESTIMENTI    
             
        Entrate da disinvestimenti in immobilizzazioni o da flussi di capitale di terzi    
      Vendita immobilizzazioni Disinvestimenti di immobilizzazioni inerenti alle attività di interesse generale RF RF1
      Vendita immobilizzazioni Diverse Disinvestimenti di immobilizzazioni inerenti alle attività diverse RF RF2
      Disinvestimenti finanziari Disinvestimenti di attività finanziarie e patrimoniali RF RF3
      Ricevimento prestiti Ricevimento di finanziamenti di prestiti RF RF4
    RF   Totale entrate da disinvestimenti o da flussi di capitale di terzi RF-CF  
             
        Uscite da investimenti in immobilizzazioni o da deflussi di capitale di terzi    
      Acquisto immobilizzazioni Investimenti in immobilizzazioni inerenti alle attività di interesse generale CF CF1
      Acquisto immobilizzazioni Diverse Investimenti in immobilizzazioni inerenti alle attività diverse CF CF2
      Investimenti finanziari Investimenti in attività finanziarie e patrimoniali CF CF3
      Rimborso prestiti Rimborso di finanziamenti di prestiti CF CF4
    CF   Totale uscite da investimenti o da deflussi di capitale di terzi RF-CF  
    RF-CF   Avanzo/disavanzo da entrate e uscite per investimenti e disinvestimenti patrimoniali e finanziari TADRC  
             
      Imposte flussi finanziari Imposte (Flussi finanziari) IMRC IMRC
    IMRC   Totale Imposte TADRC  
             
    TADRC   Avanzo/disavanzo complessivo Rendiconto di Cassa    
             
        SEGMENTI    
             
      : CINQUE PER MILLE (Segmento 1)    
      :5X-xx Finanziamento cinque per mille Anno xx 5X  
      :5X-xxA Accantonamento cinque per mille Anno xx 5X  
      :5X-yy Finanziamento cinque per mille Anno yy 5X  
      :5X-yyA Accantonamento cinque per mille Anno yy 5X  
    5X   Totale cinque per mille    
             
      :: RACCOLTA FONDI (Segmento 2)    
      ::RF01 Raccolta fondi 1 RAF  
      ::RF02 Raccolta fondi 2 RAF  
      ::RF03 Raccolta fondi 3 RAF  
      ::RF04 Raccolta fondi 4 RAF  
    RAF   Totale analisi ricavi    
             
        CENTRI DI COSTO    
             
      . PROGETTI (CC1) PRO  
      .PR01 Progetto 1 PRO  
      .PR02 Progetto 2 PRO  
      .PR03 Progetto 3 PRO  
      .PR04 Progetto 4 PRO  
    PRO   Totale analisi costi    
             
    Dicci come possiamo aiutarti meglio
    Se le informazioni contenute in questa pagina non sono quelle che cerchi, non sono sufficientemente chiare o non sono aggiornate, facci sapere.

    Condividi questo articolo: Twitter | Facebook | LinkedIn | Email