Piano dei conti | Contabilità in partita doppia

In questo articolo

La tabella Conti è la cabina di regia della contabilità. Il modo d'uso è simile a una tabella di Excel.
Nella tabella Conti imposti tutto quanto ti serve per gestire la contabilità e trovi anche la situazione finanziaria aggiornata.

  • Aggiungi e modifichi i conti.
  • Nella colonna apertura inserisci i saldi iniziali.
  • Disponi i gruppi in modo da formare il Bilancio e Conto Economico.
  • Ti mostra i saldi aggiornati dei conti e gruppi.
  • Basta un colpo d'occhio per sapere lo stato della liquidità, capitale, vendite, utile.
  • Hai anche le previsioni e il confronto. 

Inserimento dati e modifiche semplici

Impostare e modificare la struttura dei conti è semplice.

  • Si possono aggiungere o cancellare conti in qualsiasi momento, semplicemente inserendo o cancellando la riga.
  • Non vi è limite dei numeri di conto e si possono usare numeri o testi.
  • La descrizione può anche essere molto lunga.
  • Puoi aggiungere delle colonne per inserire informazioni supplementari.
  • Il comando Rinomina (menu Dati) rimpiazza la denominazione del conto anche nelle registrazioni.

Sistema di raggruppamento flessibile

Il sistema di raggruppamento è altamente flessibile e potente:

  • Permette d'impostare il piano dei conti secondo qualsiasi schema nazionale e di adattarsi esattamente alle esigenze della ditta.
  • Se non si è soddisfatti della disposizioni o della numerazione, si possono facilmente cambiare.

La struttura che vedi nella tabella conto è quella anche della presentazione.

Bilancio e Conto economico

Nella tabella conti indichi tutti gli elementi necessari.

  • Conti della contabilità
    Servono per indicare su quale conto dare e avere devono essere registrate le operazioni.
    Ogni conto ha un numero o un'abbreviazione (numero di conto) una descrizione, la Bclasse e il gruppo di appartenenza, il saldo iniziale, saldo attuale, preventivo, ecc.. 
  • Impostazione della struttura:
    • Bilancio
    • Conto economico
    • Risultato dell'anno corrente

In qualsiasi momento, con il comando Stampa o Anteprima di Stampa (menu File), a partire dalla tabella Conti, puoi  stampare il piano dei conti o parte di esso.
Sempre a partire dalla tabella Conti, selezionando la vista Movimento hai la stampa del bilancio di verifica.

Anagrafica clienti e fornitori

Puoi avere i conti specifici per emettere fatture e controllare i pagamenti.

Centri di costo e profitto

Per gestire progetti o avere dei dettagli precisi di un determinato evento o per qualsiasi esigenza.

  • Centri di costo e di profitto
    Conti che hanno il numero preceduto da un punto ".", da una virgola "," o da un punto e virgola ";" e servono per attribuire gli importi delle registrazioni anche a dei conti supplementari rispetto a quelli contabili di base.

Segmenti

Per avere dei rendiconti finanziari anche di diversi settori o attività in cui l'impresa opera.

  • Segmenti
    Sono come dei sotto-conti che hanno il numero preceduto da un due punti ":" e servono ad attribuire le operazioni contabili a delle sotto-categorie di conti.

Stampe avanzate

I seguenti comandi permettono di visualizzare e stampare in modi diversi i conti:

help_id
doubleentry::accounts

Aiutaci a migliorare la documentazione

Sono benvenuti suggerimenti per come migliorare questa pagina.

Dicci quale tema necessita di una spiegazione migliore o come chiarire meglio un argomento.

Condividi questo articolo: Twitter | Facebook | LinkedIn | Email