Formulario IVA - aliquota saldo/forfetaria

Sistema aliquota a Saldo

Questa funzione è destinata alle imprese che pagano l'IVA con un'aliquota forfettaria (Vedi pagina Amministrazione federale delle contribuzioni) con relative informazioni e aliquote per tipo d'attività).

  • Le imprese non pagano l'IVA effettiva, ma devono una percentuale ridotta, stabilita dall'Amministrazione federale delle contribuzioni in base al tipo di attività. Non è possibile recuperare l'IVA pagata sugli acquisti.
  • Ai clienti, nelle fatture, viene conteggiata l'IVA con le aliquote normali, anche se nel calcolo e pagamento dell'IVA forfettaria viene applicata un'aliquota ridotta.
  • La percentuale è calcolata sulla cifra d'affari lorda (compreso l'IVA fatturata ai clienti).

 

I metodi previsti da Banana

Per registrare i movimenti con il metodo dell'aliquota saldo, Banana contabilità permette di scegliere uno tra i due seguenti metodi:

  1. Calcolare l'IVA in modo complessivo alla fine del periodo. Nella tabella Registrazioni, inserendo il codice IVA per l'aliquota saldo, non verrà visualizzato alcun importo IVA. Questo è il metodo da noi consigliato, perché è il più semplice e del tutto automatizzato.
  2. Scomporre l'IVA per ogni registrazione. Nella tabella Registrazioni, inserendo il codice IVA per l'aliquota saldo, l'importo IVA viene scomposto e visualizzato.

 

Conviene l'aliquota forfettaria?

Alcuni nostri utenti ci hanno chiesto se esiste la possibilità in Banana contabilità di valutare se veramente conviene calcolare e pagare l'IVA con il metodo dell'aliquota forfettaria.

Si parte dal presupposto che con il metodo dell'aliquota forfettaria non si può dedurre l'IVA sugli acquisti.
Per avere una stima circa la valutazione dell'IVA pagata sugli acquisti, si può procedere nel modo seguente:

  • Nella tabella Codici IVA bisogna inserire un codice IVA con la percentuale vuota. Quando si inserisce un codice IVA con la percentuale vuota, le celle degli importi rimangono vuoti. Nel caso in cui gli acquisti abbiano diverse aliquote, inserire per ogni aliquota un codice IVA.
  • Nella tabella Registrazioni, ogni qualvolta che viene registrato un acquisto viene inserito il codice IVA ad aliquota zero.
  • A fine periodo, dal menu Conta1, cliccare sul comando Riassunto IVA:
    • Calcolare il Riassunto IVA del periodo desiderato
    • Verificare a quanto ammonta l'imponibile del totale movimenti su cui è stato applicato il codice IVA ad aliquota zero
    • Calcolare manualmente sull'imponibile la percentuale IVA recuperabile
    • Confrontare l'importo dell'IVA da pagare, deducendo ipoteticamente l'IVA da recuperare, con quello dell'IVA a saldo.

Altre informazioni:

  • Soprattutto nei primi anni di attività, quando si potrebbero avere tanti investimenti, si dovrebbe valutare se l'IVA ad aliquota normale dedotta sugli acquisti, sarebbe maggiore dell'IVA da pagare.
    In ogni caso, l'IVA va calcolata secondo il sistema autorizzato dall'Amministrazione federale.

 

help_id
ResoContoIvaChaSaldo2011

Condividi questo articolo: Twitter | Facebook | Email