Registrazioni con scomposizione IVA

In questo articolo

Questo sistema viene usato nel caso in cui si desidera avere, nella tabella Registrazioni, la scomposizione immediata dell'IVA per ogni registrazione.

È importante sapere:

  • Se viene usato questo metodo, bisogna prestare attenzione al fatto che l'IVA a saldo è calcolata sull' importo della fattura già comprensivo dell'IVA, quindi sulla cifra d'affari totale.
  • La deduzione dell'IVA che viene fatta nel conto non sarà la medesima dell'importo IVA fatturata al cliente. Queste situazioni possono creare confusione, pertanto consigliamo di usare questo metodo solo se si hanno delle buone conoscenze dei meccanismi IVA.

 

Come procedere

Prima di procedere con l'elaborazione del Rendiconto IVA (facsimile e file XML) occorre:

  • Verificare che la tabella Codici IVA sia aggiornata.
  • Nella tabella Codici IVA, inserire le proprie aliquote saldo  relative ai codici F3, F4, FS3, FS4 (nella finestra che segue sono state inserite delle aliquote d'esempio).
  • Nella tabella Registrazioni registrare i movimenti, indicando il codice per l'aliquota saldo. Apparirà la percentuale IVA a saldo e l'importo scorporato dal conto del ricavo.
     

Facsimile IVA e file XML per inoltro all'AFC

A fine periodo per elaborare il Rendiconto facsimile IVA e il file XML da inoltrare all'AFC, occorre utilizzare l'estensione Report IVA Svizzera metodo aliquote saldo/forfetarie.

Gli utenti che necessitano dei vecchi rendiconti IVA per gli anni precedenti al 2018 potranno installare l'estensione Report IVA Svizzera metodo aliquote saldo/forfetarie (anni precedenti al 2018). Tuttavia con l'estensione indicata è possibile generare solo il facsimile rendiconto IVA e non il file XML per l'inoltro elettronico.

Le Estensioni si installano tramite il comando Menu → Apps → Gestione Apps.

Codici IVA per aliquota saldo (cifre 321, 331 fino al 2017, 322, 332 dal 2018)

Dal 01.01.2018, i codici IVA per l'aliquota saldo sono indicati con F3, F4 e FS3, FS4 quelli relativi agli sconti.
Per l'anno 2017 resteranno validi quelli già esistenti. Questi codici possono essere anche rinominati.

Importante: di default nella colonna "% IVA sul Lordo" deve figurare il valore "SI" (altrimenti va aggiunto; come da immagine che segue).

Per ulteriori dettagli consultare le informazioni che seguono.

Registrazione con scomposizione IVA

Cifre 321, 331 fino al 2017, 322, 332 dal 2018

Quando si registra, il programma scompone per ogni singola registrazione il relativo importo IVA e lo registra sul conto IVA rendiconto.

Pagamento IVA a fine periodo

A fine periodo, dopo aver calcolato l'IVA da pagare, occorre effettuare una registrazione per girare il saldo dal conto IVA rendiconto al conto IVA da pagare.
Il conto IVA rendiconto, dopo la registrazione, avrà saldo zero.

Quando verrà pagata l'IVA, in dare si registrerà il conto IVA da pagare e in avere si registrerà un conto di liquidità.

 

Condividi questo articolo: Twitter | Facebook | LinkedIn | Email