You are here

Clienti e fornitori con IVA sull'incassato

Con il sistema dell'IVA sull'incassato non è prevista la registrazione dei clienti e dei fornitori, poiché i costi e i ricavi si registrano al momento dell'incasso o del pagamento, e solo in questo momento viene inserito il codice IVA. Nonostante questa regola, è possibile comunque registrare le fatture emesse e ricevute tramite l'utilizzo dei centri di costo.

Procedura:

  • Inserire i conti dei clienti e dei fornitori come centro di costo CC3, definito con il punto e virgola in due raggruppamenti separati, uno per i clienti, l'altro per i fornitori

Registrare le fatture dei clienti e dei fornitori

Le fatture emesse e ricevute si registrano solamente nei centri di costo.

Occorre posizionarsi nella tabella Registrazioni e nella vista Centri di costo:

  1. Inserire nella colonna Importo, l'importo della fattura emessa o ricevuta.
  2. Non si registra nessun conto dare e nessun conto avere.
  3. Registrare nella colonna CC3 il conto centro di costo: in positivo se si tratta di una fattura emessa, con il segno meno davanti se si tratta di una fattura ricevuta.


Registrare il pagamento ai fornitori e l'incasso dei clienti

Quando viene incassata o pagata una fattura, occorre registrare:

  1. Il conto dare e il conto avere
  2. L'importo pagato o incassato
  3. Il codice IVA relativo all'operazione di acquisto o di vendita
  4. Nella colonna CC3 registrare il conto centro di costo, in negativo (segno meno davanti) se si tratta di un incasso e in positivo se si tratta di un pagamento.

È da notare che il codice IVA occorre inserirlo nella colonna Cod. IVA nella vista Base o nella vista IVA Completo.

Per evitare di spostarsi da una vista all'altra è possibile visualizzare la colonna CC3 nella vista Base.

Nella scheda conto di un centro di costo vengono visualizzati i movimenti del cliente o del fornitore.

Documenti correlati

 

Share this article: Twitter | Facebook | Email