La Struttura della tabella Conti

Documentazione •
In questo articolo

La tabella Conti è la cabina di regia della contabilità. Il modo d'uso è simile a quello di una tabella di Excel.
Nella tabella Conti imposti tutto quanto serve per gestire la contabilità e avere una rapida panoramica aggiornata della situazione finanziaria ed economica della tua azienda.

 

Inserire saldi di apertura contabilità in partita doppia

Tabella Conti già pronta all'uso

Ogni applicativo di contabilità Banana ha una una grande varietà di piani contabili, già pronti all'uso. Basta scegliere il file, il cui modello soddisfi le proprie esigenze e ci si ritrova con la Tabella Conti già impostata. I modelli di file possono essere scelti in base al tipo di attività e regolamentazione giuridica.  

Hanno le seguenti caratteristiche:

  • Piano e struttura conti completamente personalizzabile.
  • Numero di conto e di gruppo numerici o alfa-numerici.
  • Possibilità di aggiungere note o altre colonne.
  • Raggruppamento e totali adattabili a qualsiasi schema di raggruppamento nazionale.
  • Saldo, movimento conto e totali visualizzati e sempre aggiornati.
  • Centri di costo e di profitto, per il controllo dettagliato dei costi e ricavi di attività specifiche o di progetti.
  • Segmenti per la rendicontazione per settore (succursale).
  • Anagrafica clienti, con controllo fatture in sospeso, richiami ed estratti conto.
  • Anagrafica fornitori, controllo fatture pagate e in sospeso.
  • Gestione clienti e fornitori non a bilancio (con centro di costo) per contabilità gestite con il metodo di cassa.
  • Conti fuori bilancio.

new file

Inserire e modificare i dati è semplice

  • Aggiungi e modifichi i conti in modo facile e veloce, semplicemente inserendo o cancellando la riga.
  • Nel piano contabile non vi sono limiti per il numero di conti da aggiungere.
  • Ogni conto può essere impostato usando numeri o testi.
  • La descrizione può anche essere molto lunga.
  • I Gruppi e i Sottogruppi si possono disporre liberamente per formare il Bilancio e il Conto Economico.
  • I saldi iniziali si inseriscono subito nella colonna apertura.
  • Si possono aggiungere delle colonne per inserire informazioni supplementari.
  • I conti possono essere rinominati e rimpiazzati in automatico anche nella tabella Registrazioni.
  • Le colonne degli importi sono aggiornate all'istante, basta un colpo d'occhio per sapere lo stato della liquidità, capitale, vendite, utile.
  • Poi impostare le previsioni e avere il confronto con il consuntivo. 

Sistema di raggruppamento flessibile

Il sistema di raggruppamento è altamente flessibile e potente:

  • Permette d'impostare il piano dei conti secondo qualsiasi schema nazionale e di adattarsi esattamente alle esigenze della ditta.
  • Se non si è soddisfatti della disposizione o numerazione dei conti e dei gruppi, queste si possono facilmente cambiare.

La struttura presente nella tabella Conti, viene mantenuta anche nella presentazione del Bilancio e del Conto economico.

Elementi principali

  • Sezioni 
    Servono a indicare le suddivisioni del piano dei conti per la stampa del Bilancio, Conto Economico, ecc..
  • Gruppi 
    Ti permettono di creare degli elementi che totalizzano i conti e i sottogruppi a più livelli.
  • Conti 
    Sono gli elementi della contabilità dove vengono registrati i movimenti. Si possono indicare in Dare o in Avere a dipendenza della natura del  movimento, della destinazione o provenienza.
    Ogni conto ha un numero o un'abbreviazione (numero di conto), una descrizione, la Bclasse e il gruppo di appartenenza, il saldo iniziale, saldo attuale, preventivo, ecc.. 

Anagrafica clienti e fornitori

Puoi avere i conti specifici per emettere fatture e controllare i pagamenti. Solitamente vengono impostati alla fine del piano contabile. Possono essere impostati come Partitario con i totali collegati al Bilancio, oppure come centri di costo e profitto, con tutti i dettagli ma senza collegamenti al bilancio.

Centri di costo e profitto

Per gestire progetti o avere dei dettagli precisi di un determinato evento, oppure per gestire i clienti e fornitori sull'incassato.

  • Centri di costo e di profitto
    Conti che hanno il numero preceduto da un punto ".", da una virgola "," o da un punto e virgola ";" e servono per attribuire gli importi delle registrazioni anche a dei conti supplementari rispetto a quelli contabili di base.

Segmenti

Per avere dei rendiconti finanziari anche di diversi settori o attività in cui l'impresa opera.

  • Segmenti
    Sono simili a dei sotto-conti che hanno il numero preceduto da un due punti ":" e servono ad attribuire le operazioni contabili a delle sotto-categorie di conti.

Stampe avanzate

I seguenti comandi permettono di visualizzare e stampare in modi diversi i conti:

  • Report Contabile
    Per selezionare i conti solo con il movimento, avere delle serie temporali o i conti raggruppati in base al numero della BClasse o a uno schema di raggruppamento esterno.
  • Bilancio Abbellito 
    Stampa tutti i conti delle contabilità divisi per classe: Attivi, Passivi, Costi e Ricavi.
  • Bilancio Abbellito per gruppi
    Permette di stampare Attivi, Passivi, Costi e Ricavi con i sottogruppi di totalizzazione; si hanno dei totali intermedi e i totali generali.
  • Stampe specifiche avanzate si hanno con le Estensioni Banana.
     
help_id
doubleentry::accounts

Aiutaci a migliorare la documentazione

Sono benvenuti suggerimenti per come migliorare questa pagina.

Informaci quale tema necessita di una spiegazione migliore o come chiarire meglio un argomento.

Condividi questo articolo: Twitter | Facebook | LinkedIn | Email