You are here

Gestione sul fatturato (principio di competenza)

Introduzione

In Banana è possibile gestire i fornitori sia sul fatturato che sull'incassato. Una spiegazione dettagliata è disponibile alla pagina Contabilità sul fatturato o incassato.

Qui di seguito viene spiegato come impostare dei conti separati per ogni fornitore e un gruppo per i fornitori, in modo tale da potere avere un elenco delle fatture separate per fornitore.

Se si hanno poche fatture e non si vuole tenere un dettaglio per fornitore, è anche possibile avere un solo conto dove registrare tutte le fatture dei fornitori. In questo caso, l'elenco delle fatture sarà raggruppato per l'insieme dei fornitori e non per singolo fornitore.

Impostare il gruppo e i conti dei fornitori

I conti e/o i gruppi dei fornitori possono essere inseriti come dei conti normali direttamente nel piano dei conti, nella sezione dei passivi.

È anche possibile creare una sezione separata con il partitario fornitori. In questo modo, nei passivi risulterà solo il totale del gruppo fornitori e nel partitario saranno invece presenti tutti i conti dei fornitori.

Per creare il partitario in una sezione separata occorre aggiungere alla fine del piano dei conti:

  • Una sezione * (intestazione)  (vedi sezioni)
  • Una sezione 02 per i fornitori (vedi sezioni)
  • I conti fornitori che si desiderano (vedi aggiungere un nuovo conto). Ogni fornitore è una riga del piano dei conti e ha un proprio numero di conto. La numerazione dei conti è libera (vedi Conti), tuttavia si consiglia di utilizzare unicamente cifre, in particolare per la gestione dei pagamenti.
  • Un gruppo dove sono totalizzati tutti i conti fornitori.
  • Questo gruppo è a sua volta totalizzato in un gruppo presente nei passivi

  • Il totale fornitori viene sommato nel gruppo riepilogativo 200A della colonna Gr.
  • Lo stesso numero o codice, utilizzato per il Gr (200A) deve essere impostato nella colonna Gruppo dei Passivi, per il riporto del totale Fornitori nel Bilancio.
  • La numerazione dei gruppi è libera (vedi gruppi).

 

Registrare una fattura ricevuta

Registrare un pagamento

  • Inserire la data di registrazione
  • Posizionarsi sul campo Fattura e premere il tasto F2.
    Apparirà la lista delle fatture ancora aperte.
  • Selezionare la fattura desiderata e premere Enter.
    Il programma completerà la registrazione con i campi Descrizione, Conto Dare ed Importo. Finché non verrà inserito il conto della contropartita, il programma segnalerà la differenza  nella registrazioni.

Inserire il conto utilizzato per il pagamento della fattura.

Registrare una nota di credito

Affinché l'importo venga dedotto dalla fattura iniziale è necessario utilizzare lo stesso numero di fattura. Se il documento di rettifica (ad esempio una nota di credito) presenta una numerazione diversa che bisogna comunque tenere a disposizione, scrivere tale riferimento in un'altra colonna, ad esempio Doc. Originale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this article: Twitter | Facebook | Email


Aiutaci a migliorare la documentazione

Sono benvenuti suggerimenti per come migliorare questa pagina.
Dicci quale tema necessita di una spiegazione migliore o come chiarire meglio un argomento.