You are here

Stampare etichette biblioteca

Si possono stampare due tipi di etichette:

  • Etichette piccole -  da attaccare sul dorso del libro (con il codice del libro), in modo che sia visibile sugli scaffali
  • Etichette grandi - da inserire nella pagina interna del libro, in cui si specifica l'apparteneza del libro alla biblioteca e si annota la data entro la quale il libro deve essere restituito.

Le etichette possono essere stampate sia a partire dal file Banana, dove sono stati già registrati tutti i libri della biblioteca, sia da un file vuoto, nel caso in cui si voglia prima stampare i codici e poi attribuirli ai libri.

Stampa etichette per il dorso dei libri

Per la stampa delle etichette si apre un nuovo file Banana per biblioteche, vuoto, senza dati (menu File -> Nuovo), ma si può anche partire da un file proprio, come spiegato in precedenza.

Per creare velocemente tanti codici libri, invece che scriverli a mano o usare il tasto F6 su ogni riga, si può usare la funzione di Excel per la creazione di una sequenza progressiva di codici e poi copiarli in Banana:

  • Si apre un file nuovo su Excel; nella cella A1 digitare il codice della biblioteca che si desidera (può essere qualsiasi combinazione di lettere e numeri - es. B.ES-00001, per Biblioteca Esempio 00001).
  • Puntare il mouse sull'angolo a destra in basso della cella (il puntatore diventa una croce) e, tenendo premuto, si trascina il mouse verso il basso; Excel crea automaticamente i codici progressivi.

  • Copiare i codici creati (tasti Ctrl + C) e incollarli in Banana (comandi Ctrl + V), nella tabella Articoli, colonna Id.

  • Creare l'etichetta - Dal menu Apps scegliere il comando Etichette -> Stampa

  • Come sorgente dei Dati è importante che venga selezionata la tabella Articoli
  • Premere il tasto Cambia... nella sezione Formato etichette per definire l'etichetta.

  •  Inserire i margini e le caratteristiche del formato di etichette scelto (nell'esempio Herma 10001)

  • Nella sezione Composizione dare un nome alle impostazioni scelte; questo permette di memorizzare tutte le impostazioni in modo da poterle utilizzare in futuro senza dover ripetere le impostazioni (nel nostro caso abbiamo scelto Codici Libri dorso)
  • Premere il tasto OK

  • Nella sezione Etichetta selezionare IdRiga per indicare il contenuto dell'etichetta (nell'esempio si indica il codice del libro) e premere il bottone Aggiungi campo. L'IdRiga figura nella Vista etichetta
  • Premerendo il tasto OK per  vedere il risultato.

A questo punto basta stampare utilizzando i fogli Herma.
 

Stampa etichette per l'interno dei libri

Anche in questo caso, il primo passo da fare è scegliere il formato dell'etichetta. Nell'esempio abbiamo scelto un formato abbastanza comune, 70x36mm (Herma 4630 o Avery 3490). I passi sono analoghi a quelli precedenti:

  • Dal menu Apps scegliere il comando Etichette -> Stampa
  • Nella sezione Formato etichette cliccare sul bottone Cambia
  • Nella finestra Formato etichetta inserire i margini della nuova etichetta
  • Andare nella sezione Composizione e dare il nome a queste nuove impostazioni (per esempio Etichetta interna libri) e premere OK.
  • Dalla finestra Stampa etichette andare nella sezione Etichetta per definire il contenuto dell'etichetta.

È possibile inserire oltre ai campi, anche del testo libero

Premendo OK si visualizza il risultato:

Nota:

Nel modello messo a disposizione sono già presenti i due formati di etichette: l'etichetta per il dorso dei libri e l'etichetta per l'interno dei libri.
 

Funzioni collegate:

Gestione delle quote annuali

Se si deve gestire una biblioteca in cui vi è una tassa sociale annuale o vi sono dei costi per i prestiti dei libri, è utile usare la funzione contabili di Banana Contabilità.
Si rimanda alla pagina dei modelli di contabilità.

 

Share this article: Twitter | Facebook | Email


Aiutaci a migliorare la documentazione

Sono benvenuti suggerimenti per come migliorare questa pagina.
Dicci quale tema necessita di una spiegazione migliore o come chiarire meglio un argomento.