Registro beni ammortizzabili

Disponibile per il momento solo nella versione Experimental. Questa funzionalità è in fase di sviluppo e messa a punto.

Permette la gestione degli attivi ammortizzabili e, a fine periodo, la creazione in automatico delle righe di ammortamento.
È composto dalle seguenti tabelle:

  • tabella Articoli - dove si indica l'elenco dei beni ammortizzabili e i parametri per l'ammortamento.
  • tabella Registrazioni - per registrare gli ammortamenti, le svalutazioni acquisti o le rivalutazioni.
  • tabella Tipo Ammortamento - indica i diversi tipi di ammortamento.
  • tabella Tipo registrazione - tipo operazione di registrazione.


Logica del programma

È quella di tenere una contabilità con tutti i cambiamenti di valore di un bene.

Nella tabella Articoli sono inseriti i beni ammortizzabili con tutti i parametri necessari al calcolo degli ammortamenti.
Il programma nella tabella Articoli tiene conto dei seguenti valori:

  • Valore d'acquisto del bene
  • Valore storico  (Valore d'acquisto +/- operazioni di svalutazione o rivalutazione)
  • Valore contabile (Valore storico +/- rettifiche dovute ad ammortamenti)
  • Valore fiscale (Valore contabile +/- rettifiche del valore fiscale).

Nella tabella Registrazioni sono registrate le variazioni per uno specifico bene:

  • Vi è una funzione che calcola in automatico gli ammortamenti periodici in base ai valori  predefiniti.
    I valori delle registrazioni possono essere modificate (nel caso per esempio di un calcolo diverso al primo anno). 
  • Si possono inserire registrazioni per aumenti di valore, ammortamenti speciali, rettifiche del valore fiscale o altro.


Tabella Articoli

Consente l'inserimento dei beni ammortizzabili e dei relativi gruppi.

La tabella contiene le colonne che seguono; quelle indicate con l'asterisco (*) sono protette e calcolate dal programma:

  • RigaGruppo
    Se vi è indicato un valore significa che la riga è un gruppo.
    In questa riga vengono totalizzati gli importi degli articoli e dei gruppi.
  • IdRiga
    L'identificativo univoco del bene.
  • Descrizione
    La descrizione dell'oggetto.
  • RigaGruppoIn
    Il gruppo a cui questa riga appartiene. Un valore presente nella colonna RigaGruppo.
  • Conto
    Il conto della contabilità dove è contabilizzato questo oggetto.
    Il conto può essere indicato anche a livello di gruppo.
  • DataIniziale
    La data di acquisto del bene (o di entrata in contabilità).
  • DataDocumento
    L'eventuale data del documento relativo all'acquisto del bene.
  • Importo iniziale
    Il valore d'acquisto.
  • Variazione acquisto*.
    Il valore in positivo o negativo dell'acquisto complessivo indicato nelle registrazioni.
  • ValoreAcquisto*
    Il valore iniziale più la variazione d'acquisto.
  • VariazioneStorico*
    Il valore in positivo o negativo di variazione del valore storico (rivalutazioni e svalutazioni) indicato nelle registrazioni.
  • ValoreStorico*
    È il valore d'acquisto più la variazione dello storico.
  • Variazione contabile*
    Il valore in positivo o negativo della variazione contabile (ammortamenti o storni ammortammenti) indicato nelle registrazioni.
  • Valore contabile*
    E il valore storico più le variazioni contabili.
  • VariazioneFiscale*
    Il valore in positivo o negativo delle rettifiche del valore fiscale indicato nelle registrazioni.
  • ValoreFiscale*
    Il valore contabilie più le rettifiche fiscali.
  • ValoreResiduo
    Un eventuale valore minimo residuo da indicare.
    Se il valore residuo è uguale o maggiore del valore contabile non sono più generate delle righe di ammortamento.
  • ValoreStima
    Un eventuale valore di stima dell'oggetto.
  • TipoAmmortamentoId
    Il tipo di ammortamento che viene applicato a questo oggetto.
    Il tipo ammortamento può essere indicato anche a livello di gruppo.
  • PercentualeAmmortamento
    La percentuale d'ammortamento.
    La percentuale ammortamento può essere indicata anche a livello di gruppo.
  • ImportoAmmortamento
    Un eventuale importo dell'ammortamento nel caso che l'ammortamento non sia specificato in percentuale.
  • PercentualeAmmortamento2
    La percentuale d'ammortamento supplementare da applicare a questo oggetto.
    La percentuale ammortamento supplementare può essere indicata anche a livello di gruppo.
  • MeseAmmortamentoPrimoAnno
    Quanti mesi deve essere ammortizzato l'oggetto il primo anno.
  • Contropartita
    Il conto sul quale registrare l'ammortamento.
    La contropartita può essere indicata anche a livello di gruppo.
  • NumeroSerie
    Indicare un numero del prodotto.
  • DataGaranzia
    La data di scadenza della garanzia.
  • ValoreAssicurativo
    Il valore a cui questo oggetto o gruppo è assicurato.
  • NomeAssicurazione
    Il nome della compagnia d'assicurazione.
  • NumeroPolizza
    Il numero della polizza assicurativa.
  • ScadenzaAssicurazione
    La data di scadenza della polizza assicurativa.
  • AnnullamentoAssicurazione
    La data entro la quale si deve dare la disdetta della polizza, se non si vuole un rinnovo automatico.
  • DataArchiviazione e NoteArchiviazione
    Si usano nel caso che l'oggetto sia da archiviare.


Tabella Registrazioni

È la tabella dove vengono inserite le variazioni in merito al bene:

  • Data
    La data dell'operazione
  • TipoRegistrazioneId
    Il tipo di registrazione, come nella tabella tipo registrazione.
  • TipoRegistrazioneDescrizione*
    Viene ripresa la descrizione della tabella.
  • IdArticolo
    L'identificativo del bene.
  • DescrizioneArticoli*
    La descrizione dell'articolo ripresa dalla tabella oggetti.
  • Note
    Una nota supplementare relativa all'operazione.
  • VariazioneAcquisto
    È l'importo della variazione (/+/-) relativa a un acquisto o alla vendita.
  • VariazioneStorico
    È l'importo della variazione (+/-) relativa a una rivalutazione o svalutazione del bene.
  • VariazioneContabile
    È l'importo della variazione (+/-) relativa alla variazione contabile.
    Si inscrivono in particolare gli ammortamenti con il segno negativo.
  • VariazioneFiscale
    È l'importo della varaizione fiscale.
  • TipoAmmortamentoId
    Il codice del tipo di ammortamento come dalla tabella.
  • DescrizioneTipoAmmortamento
    La descrizione del codice ammortamento.
  • PercentualeAmmortamento
    La percentuale di ammortamento applicata.
  • Conto
    Conto degli attivi sul quale l'operazione deve essere registrata.
  • Contropartita
    Conto di contropartita (per esempio conto dell'ammortamento) sul quale deve essere registrata l'operazione.
  • DataArchiviazione e NoteArchiviazione
    Si usano nel caso che l'operazione sia da archiviare.


Tabella tipo Ammortamento

  • Id
    Il codice dell'ammortamento.
    Questi  codici sono fissi e non devono essere cambiati.
    Se si cambia il numero, il programma non funziona più correttamente.
    • 00 Nessun ammortamento
      Non verrà creato alcun ammortamento.
    • 01 Ammortamento completo in una volta
      Il bene viene ammortizzato completamente in una volta sola.
    • 02 Importo indicato
      Calcolato in balse all'importo indicato nell'ammortamento.
    • 10 Sul valore storico
      Calcolato in percentuale del valore storico.
    • 11 Sul valore contabile.
      Calcolato sul valore contabile.
  • Descrizione
    La spiegatzione del codice.
     

Tabella tipo registrazione

  • Id
    Il codice del tipo registrazione.
    Questi  codici sono fissi e non devono essere cambiati.
    Se si cambia il numero il programma non funziona più correttamente.
    • 01    Valore iniziale
      Utilizzato per inserire un valore iniziale, invece che immettere l'importo iniziale nella tabella oggetti.
    • 11    Acquisto o produzione
    • 15    Vendita o riduzione del valore
    • 21    Rivalutazione
    • 25    Svalutazione
    • 31    Ammortamento inverso
    • 35    Ammortamento
    • 36    Ammortamento supplementare
    • 41    Aumento valore fiscale
    • 45    Riduzione valore fiscale
  • Descrizione
    La spiegazione del codice.

Comandi del menu Utilità1

Crea righe d'ammortamento

Richiede una data.
Lanciando questo comando il programma crea in automatico le righe di ammortamento mensili o annuali in base ai parametri degli articoli immessi precedentemente nella tabella Articoli.

  • Se i parametri Tipo Ammortamento, Percentuale, Conto o Contropartita non sono indicati per un singolo articolo, ma sono specificati a livello del gruppo a cui esso appartiene, per creare le registrazioni sono ripresi i valori indicati nel gruppo.
  • Se i valori calcolati non sono precisi (per esempio quelli relativi al primo anno) si possono comunque modificare manualmente e inserire l'ammortamento esatto.

Visualizza giornale

Visualizza tutte le operazioni con la variazione dei valori e il valore cumulato.

Visualizza report articoli

Visualizza per il periodo indicato le variazioni per ogni singolo articolo e i gruppi di articolo.

 

Ulteriori sviluppi dell'applicativo

 

Trasferisci in contabilità

Comando in fase di preparazione, per il momento non disponibile.

Per riprendere gli ammortamenti in contabilità.

Stampe

È previsto che ulteriori stampe, rispetto a quelle predefinite, siano sviluppate come BananaApps, quindi in modo flessibile e adatte al singolo caso.
Si invita a segnalare le necessità ai nostri programmatori, possibilmente inviando un esempio del report auspicato come tabella in Excel, con le colonne, totali, dati d'intestazione e formattazione. In questo modo 

Diversi tipi d'ammortamento

Anche per questa funzionalità è previsto che la creazione di BananaApps con diverse tipologie d'ammortamento. Anche a misura dei bisogni di ciascuno.

Si invita a segnalare la necessità ai nostri sviluppatori.

 

 

 

Aiutaci a migliorare la documentazione

Sono benvenuti suggerimenti per come migliorare questa pagina.

Dicci quale tema necessita di una spiegazione migliore o come chiarire meglio un argomento.

Condividi questo articolo: Twitter | Facebook | Email