Configurazione Web Server Banana (Windows)

Documentazione •
In questo articolo

La guida seguente ti mostra passo per passo come configurare correttamente il Web Server Banana su un PC Windows.

1. Avvia il Web Server Banana

  • Apri Banana Contabilità Plus.
  • Dal menu Strumenti > Opzioni programma.
  • Seleziona la sezione Generale.
  • Spunta l'opzione Avvia Web Server.
    In Windows si deve usare il http://localhost:8081, non l'indirizzo l'IP e l'SSL


banana accounting web server activation
 

2. Configurazione del Web Server Banana (file httpconfig.ini)

  • Dal menu Strumenti > Opzioni programma.
  • Seleziona la sezione Avanzato.
  • Clicca su Info sistema.


     
  • Seleziona la voce Web Server > Settings file path
  • Clicca su Apri percorso...


     
  • Apri il file httpconfig.ini
    • Tasto destro del mouse > Apri con > Notepad.
  • Nel file cerca le seguenti proprietà e modificale come indicato:
    • accessControlAllowOrigin
      Modifica il valore della proprietà accessControlAllowOrigin con "*" (accessControlAllowOrigin=*)
    • accessToken
      Modifica il valore della proprietà accessToken con una password di sicurezza di tua scelta (es. "accessToken=MyPasswordX" )
      Serve per avere maggiore sicurezza quando si utiliizza il Web Server Banana. Per maggiori informazioni vedi Web Server Security (solo inglese).


       
  • Salva e chiudi il file.
  • Riavvia Banana Contabilità Plus.
     

3. Excel, abilita connessione al localhost 

Excel usa il browser Microsoft Edge per i servizi web. Quindi se vuoi riprendere dati in Excel devi dare il comando che permette ad Edge di collegarsi tramite il localhost. 
In termine tecnico devi aggiungere un'esenzione di loopback locale al Visualizzatore Web Microsoft Edge. 
Per maggiori informazioni vedi Microsoft documentation "localhost", Add-ins and Edge:
 

  • Nel campo Cerca in Windows, inserisci cmd.


     
  • Seleziona Esegui come amministratore.


     
  • Conferma con Si.


     
  • Copia (CTRL+C) e incolla (CTRL+V) il seguente comando:

    CheckNetIsolation LoopbackExempt -a -n="microsoft.win32webviewhost_cw5n1h2txyewy"
     
  • Premi Invio per eseguire il comando.


     
  • Chiudi il prompt dei comandi.

Rimozione loopbackExcempt

Per vedere se è attivo il loopback usa il comando:

  • CheckNetIsolation LoopbackExempt -s

Se non vuoi più utilizzare l'add-in, puoi rimuovere l'impostazione con il seguente comando:

  • CheckNetIsolation LoopbackExempt -d -n="microsoft.win32webviewhost_cw5n1h2txyewy"

 

Aiutaci a migliorare la documentazione

Sono benvenuti suggerimenti per come migliorare questa pagina.

Informaci quale tema necessita di una spiegazione migliore o come chiarire meglio un argomento.

Condividi questo articolo: Twitter | Facebook | LinkedIn | Email