Prêt-à-porter

 
 

 

L'Azienda di Pratica Commerciale (APC) si occupa di formazione basandosi sulla metodologia "Lerning by doing" e rientra nelle misure attive finanziate dal Cantone, indirizzata esclusivamente a disoccupati del ramo commerciale, con l'obiettivo di agevolare il reinserimento degli stessi disoccupati nel mercato del lavoro, offrendo loro l'opportunità di approfondire o migliorare le proprie conoscenze professionali.

 

Lo scopo è quello di fornire una prima esperienza lavorativa a persone provenienti dalla scuola o apprendistato, rispettivamente permette a quelle persone che già hanno avuto modo di lavorare, di acquisire ulteriori competenze in ambito commerciale.

Servizi offerti

Prêt-à-Porter ha come portatore di progetto, sin dalla sua costituzione che risale al 1996, la MES Consulenza Aziendale sagl di Locarno e dal 2001 è certificata EDUQUA. Dal 2013 la gestione della Prêt-à-Porter tenuta dal Centro di formazione professionale dell’OCST.

Collaboriamo con gli Uffici Regionali di Collocamento del Sopraceneri (URC Bellinzona, URC Biasca, URC Grono e URC Locarno).


"il programma Banana contabilità è stato adottato dalla nostra azienda su consiglio dell'Ufficio misure attive del Canton Ticino. Viene utilizzato principalmente nella formazione per l'apprendimento della contabilità e all'interno del nostro organico per gestire la contabilità della nostra azienda. È un potenziale strumento didattico che permette di applicare la teoria alla pratica, molto semplicemente. Un vantaggio non indifferente è rappresentato da un costo accessibile a tutti"

Contact:

Locarno
Svizzera

Condividi questo articolo: Twitter | Facebook | LinkedIn | Email