在此文中

    Banana会计的扩展程序

    [BETA] Esportazione fatture elettroniche Italia 2021

    Esportazione
    Italia

    Estensione per esportare le fatture XML in formato PA, accettate dalle Amministrazioni Pubbliche italiane che, secondo le disposizioni di legge, sono tenute ad avvalersi del Sistema di Interscambio.

    开始使用扩展程序

    扩展程序的相关文件

    La funzione di esportazione della fattura in formato XML consente di ottenere versioni adatte all'invio elettronico conformi alle norme italiane. Per maggiori informazioni:

    Abbiamo previsto una fase di test pilota, se siete interessati potete provare questa versione beta e segnalarci eventuali problemi riscontrati. Si prega di utilizzare l'estensione con attenzione e verificare i dati.

    Prerequisiti e installazione

    L'estensione funziona a partire dalla versione Banana Contabilità+ 10.0.9 ed è compatibile con contabilità in partita doppia oppure entrate-uscite con IVA.

    L'estensione è da installare una prima volta. In seguito viene aggiornata in automatico.

    • Installare sul proprio computer Banana Contabilità+
    • Con il comando a menu Estensioni → Gestisci estensioni, selezionare l'estensione cercando il testo 'Fattura elettronica Italia' oppure tramite l'elenco a sinistra Online - Produttività, nazione Italia.
    • Installare l'app con il pulsante sulla destra Installa.

    Utilizzo e impostazioni

    • L'estensione è disponibile sotto la voce di menu Estensioni, ed è visibile solamente con una contabilità aperta.
    • I dati della società (denominazione, codice fiscale, partita IVA) vengono ripresi dal comando Impostazioni, disponibile nella stessa estensione.
    • Per la creazione delle fatture e l'impostazione del partitario clienti vedere la documentazione alla pagina Come creare una fattura
    • Per iniziare subito oppure capire come funziona, potete utilizzare il file d'esempio vini_torre.ac2

    Impostazioni nel file contabile

    Il FormatoTrasmissione, il codice destinatario e/o PEC destinatario vengono impostati a livello di anagrafica clienti. Nella tabella Conti, colonna Codice1, impostare i codici nel seguente formato:

    FormatoTrasmissione:CodiceDestinatario:PECDestinatario

    Per visualizzare la colonna Codice1, selezionare la tabella Conti e con il comando Dati → Disponi colonne selezionare la colonna Codice1. La colonna può essere spostata vicino alle colonne Codice fiscale e partita IVA.

    Valori ammessi:

    • Formato trasmissione: FPA12 (Fattura verso PA) oppure FPR12 (Fattura verso privati)
    • CodiceDestinatario: codice a 7 cifre per fattura ad ente pubblico, 6 cifre per fattura a privato. Se codice destinatario impostato con tutti zeri indicare PECDestinatario
    • PECDestinatario: codice da valorizzare solamente se CodiceDestinatario è uguale a 0000000, lunghezza minima 7 caratteri

    Dati contribuente

    Seleziona dal menu Estensioni → Fattura elettronica Italia (XML) → Impostazioni, e inserisci i propri dati nel campo Dati contribuente.

    Opzioni XML

    Seleziona dal menu Estensioni → Fattura elettronica Italia (XML) → Impostazioni, e inserisci i dati nel campo Opzioni XML:

    • Numero progressivo invio: Questo numero viene incrementato in automatico dall'app ogni volta che viene generata una fattura. L'app converte la cifra in stringa su base 36 (https://en.wikipedia.org/wiki/Base36). Per l'invio al sistema italiano è necessario che ogni file inviato in formato XML venga generato con un numero univoco. Si consiglia quindi di non modificare questo parametro.
       
    • Cartella di destinazione: potete indicare dove salvare i files xml generati. Al momento del salvataggio del file xml, il programma selezionerà la cartella indicata, dovrete tuttavia confermare il salvataggio del file (o di più files) per motivi di sicurezza.
       
    • Convalida file: se questa proprietà è selezionata, il contenuto del file XML verrà verificato con le regole presenti nello schema XSD, indicato in Schema di validazione.
       
    • Schema di validazione: file xsd contenente le regole per validare il file XML. Lo schema è pubblicato nel sito dell'Agenzia delle entrate (Fatturazione elettronica PA - FatturaPA)
      Una copia del file Schema_del_file_xml_FatturaPA_versione_1.2.1.xsd è inclusa nel pacchetto sbaa. Non è possibile utilizzare files esterni indicando il relativo percorso del file. Per utilizzare un altro file di validazione vedere: How to use external files in your extension | Banana Accounting Software.
       
    • Foglio di stile: L'XSL permette di visualizzare lo stesso documento XML in formati diversi, ad esempio come pagina web o come pagina stampabile.
      Se presente verrà riportata la stringa nel file XML, ad esempio se si indica "fatturaPA_v1.2.1xsl", il file XML conterrà la seguente istruzione <?xml-stylesheet type='text/xsl' href='fatturaPA_v1.2.1.xsl'?>.   
      Per visualizzare il file XML con foglio di stile XSL nel browser Microsoft Edge, può essere necessario eseguire MS Edge da terminale Windows aggiungendo il parametro --allow-file-access-from-files.
      Chiudere tutte le istanze di MS Edge ed eseguire da linea di comando con privilegi di amministratore il seguente comando:
      "C:\Program Files (x86)\Microsoft\Edge\Application\msedge.exe" --allow-file-access-from-files
       
    • Visualizza file immediatamente: il file XML viene aperto con l'applicazione associata nel computer

    Opzioni di stampa

    Dal menu Estensioni → Fattura elettronica Italia (XML) → Esporta e-fattura XML, sono disponibili le seguenti opzioni:

    • Filtra: permette di stampare una singola fattura o un singolo cliente. I files XML generati sono raggruppati per cliente, quindi un file XML conterrà una o più fatture di un singolo cliente. Se si stampano più clienti, verrà chiesto la conferma di salvataggio dei files per ogni singolo cliente.
      Per stampare più fatture o più clienti contemporaneamente, separare i numeri da punto e virgola. Ad esempio:
      Numero fattura: 2021-001;2021-002;2021-003
      Numero cliente: 10100;10102
       
    • Periodo: imposta il periodo di stampa. Se non è selezionato stampa tutte le fatture del file contabile.

    Nuovi codici natura

    Per l'esportazione XML, quando l'aliquota IVA è 0, è necessario indicare il codice natura. Alcuni codici natura, a partire dal 2021, sono passati a 4 cifre. In Banana vengono impostati nella colonna Gr1 della tabella codici IVA. Potete verificare i codici IVA aggiornati nella tabella codici IVA oppure consultare l'elenco dei codici natura.

    Tipi di documento

    Per indicare il tipo di documento, utilizzare la colonna TipoDoc e inserire uno dei codici di seguito indicati preceduto da 10:par. Se il campo TipoDoc è vuoto viene impostato di default il documento TD01 (Fattura). Se si vuole indicare un altro tipo di documento bisogna fare precedere il codice con il testo 10:par, ad esempio se si vuole indicare una nota di credito scrivere nella colonna TipoDoc 10:par:TD04. 10 indica che si tratta di una fattura, par indica che è un parametro passato all'oggetto fattura.

    • TD01 -> FATTURA
    • TD02 -> ACCONTO/ANTICIPO SU FATTURA
    • TD03 -> ACCONTO/ANTICIPO SU PARCELLA
    • TD04 -> NOTA DI CREDITO
    • TD05 -> NOTA DI DEBITO
    • TD06 -> PARCELLA
    • TD16 -> INTEGRAZIONE FATTURA DA REVERSE CHARGE INTERNO
    • TD17 -> INTEGRAZIONE/AUTOFATTURA PER ACQUISTO SERVIZI DALL'ESTERO
    • TD18 -> INTEGRAZIONE PER ACQUISTO DI BENI INTRACOMUNITARI
    • TD19 -> INTEGRAZIONE/AUTOFATTURA PER ACQUISTO DI BENI EX ART. 17 C.2 D.P.R. 633/72
    • TD20 -> TD20 AUTOFATTURA PER REGOLARIZZAZIONE E INTEGRAZIONE DELLE FATTURE (EX ART. 6 COMMI 8 E 9-BIS D. LGS. 471/97 O ART. 46 C.5 D.L. 331/93)
    • TD21 -> AUTOFATTURA PER SPLAFONAMENTO
    • TD22 -> ESTRAZIONE BENI DA DEPOSITO IVA
    • TD23 -> ESTRAZIONE BENI DA DEPOSITO IVA CON VERSAMENTO DELL'IVA
    • TD24 -> FATTURA DIFFERITA DI CUI ALL'ART. 21, COMMA 4, LETT. A), TERZO PERIODO DEL D.P.R. N. 633/72
    • TD25 -> FATTURA DIFFERITA DI CUI ALL'ART. 21, COMMA 4, TERZO PERIODO LETT. B) DEL D.P.R. N. 633/72
    • TD26 -> CESSIONE DI BENI AMMORTIZZABILI E PER PASSAGGI INTERNI (EX ART. 36 D.P.R. 633/72)
    • TD27 -> FATTURA PER AUTOCONSUMO O PER CESSIONI GRATUITE SENZA RIVALSA

    Esempi di registrazioni

    Esempio registrazioni

    Errori

    Formato trasmissione non valido [ID_ERR_XML_FORMATO_NONVALIDO]
    Il FormatoTrasmissione non è presente o non è valido. Il formato deve essere impostato a livello di anagrafica clienti, nella tabella Conti, colonna Codice1, Maggiori spiegazioni al paragrafo Impostazioni nel file contabile

    Modifiche

    Consultabili nel repository di Github/BananaAccounting

     

    请帮助我们完善必备文件

    我们非常欢迎您发送宝贵的反馈意见。

    请告诉我们什么主题需要更好的解释或如何才能更好的对其诠释。

    分享这篇文章: Twitter | Facebook | LinkedIn | Email