Stato patrimoniale / Bilancio per il Terzo Settore

In this article

Stato patrimoniale / Bilancio

Lo Stato patrimoniale deve essere redatto dagli enti del terzo settore con ricavi superiori a EUR 220'000 (vedi paragrafo Avvertenza). Devono quindi usare la contabilità in partita doppia e registrare con il principio di competenza, vale a dire al momento della ricezione ed emissione della fattura e successivamente al momento del pagamento.

Anteprima di Banana dello Stato patrimoniale

 

Share this article: Twitter | Facebook | LinkedIn | Email