Il programma contabile per le Pro Loco

Per una gestione professionale delle finanze della Pro-Loco. Adatto anche a chi non è contabile

Gratis fino a 70 registrazioni

Facile da usare

Anche se non sei contabile puoi gestire una contabilità.

Rendiconti professionali

Situazione patrimoniale, entrate e uscite per categoria e risultato di fine esercizio.

Come Excel, meglio di Excel

Inserisci e correggi le registrazioni, o importa i dati dall'estratto bancario elettronico.

Resoconti per manifestazione

Con i centri di costo puoi avere il risultato e il dettaglio delle entrate e uscite di ogni singola manifestazione. Di più>

Elenco soci

Con la rubrica Indirizzi gestisci i dati dei soci, stampa l'elenco indirizzi e le etichette. Di più>

Pianificazione finanziaria

Puoi facilmente allestire un preventivo delle entrate e delle uscite e un piano della liquidità. Di più>

Caratteristiche di Banana contabilità per le Pro Loco

Banana contabilità è un software per gestire la contabilità, moderno e dal prezzo contenuto. Si presenta con una struttura a tabelle, simile a Excel e di facile utilizzo. Con i modelli già predisposti, anche se non sei contabile riesci a gestire la contabilità in modo professionale.

Inizia subito a lavorare con pochi semplici passi:

  1. Scarica e installa Banana Contabilità 8
  2. Scarica e apri uno dei modelli esistenti
  3. Personalizza la tabella Conti e Categorie
  4. Inserisci i movimenti nella tabella Registrazioni.

Una volta registrati i movimenti, con Banana contabilità puoi ottenere in automatico dei rendiconti per le Pro Loco con dettagli chiari e professionali:

  • Bilancio, Conto Economico
  • Giornale
  • Schede conto
  • Gestione e rendiconti di progetti o eventi
  • Gestione dei soci e delle quote sociali
  • Report riassuntivi
  • Pianificazione finanziaria
  • Lista soci e stampa indirizzi ed etichette

Alcune immagini tratte dalla documentazione Pro Loco (contabilità Entrate / Uscite)


Documentazione


Link utili

 

Consigliato dai Centri servizi di volontariato

Share this article: Twitter | Facebook | Email