You are here

Nuove norme per i rendiconti

In Svizzera alla fine del 2015, tutte le ditte iscritte al registro di commercio dovranno presentare i rendiconti con l'articolazione minima del Bilancio e del Conto Economico, previsti dal Codice delle Obbligazioni (Art. 959a e 959b CO).

I nuovi piani dei conti forniti con Banana 7 e Banana 8  rispecchiano già la sistematica prevista. Chi ha creato o crea una nuova contabilità usando i nuovi piani dei conti ha stampe conformi.

Banana 8, per coloro che hanno dei piani contabili "vecchi", offre due possibilità:

  1. Passare al nuovo piano dei conti e riprendere i dati della contabilità esistente
    1. Creare una nuova contabilità usando un modello che usa la nuova numerazione e i nuovi raggruppamenti.
    2. Aggiungere nel piano dei conti una colonna e inserire per ogni conto nuovo il numero di conto "vecchio". 
    3. Usare la funzione d'importazione per riprendere e convertire i dati provenienti dal file della contabilità, creata secondo il sistema "vecchio".
  2. Continuare ad usare la contabilità con il piano dei conti attuale e usare un file esterno alla contabilità con una classificazione dei conti in base al nuovo schema (già disponibile in Banana 8):
    1. Creare un nuovo file per il Report:
      Contabilità doppia, Report contabile,  Modelli Italiano (Svizzera), Report art. 959 Codice Svizzero delle obbligazioni.
    2. Salvare il file nella cartella dove si trova il file della contabilità.
    3. Attribuire ad ogni conto (nella colonna Gr1) il gruppo relativo alla classificazione secondo le nuove disposizioni, come definito nel File report contabile, previsto per le nuove disposizioni (vedi pagina spiegazione File report esterno)
    4. Stampare, ai fini fiscali, il bilancio e il conto economico, usando il file di report (vedi spiegazione Bilancio Abbellito con gruppi).

 

Ulteriori cambiamenti

Le nuove normative prevedono ulteriori cambiamenti. Richiedono anche che l'allegato al Bilancio contenga maggiori informazioni. Si può anche scegliere se inserire certi dettagli direttamente nel Bilancio e Conto economico, oppure di indicare le posizioni richieste nell'allegato (per esempio i crediti o debiti verso gli azionisti e i membri degli organi della società).

Si tratta di modifiche importanti, che hanno anche implicazioni fiscali e legali. 
Invitiamo a informarsi presso i propri fiduciari, revisori e fiscalisti in modo da predisporre la presentazione dei conti 2015 come prevedono le nuove norme.
Negli anni successivi si dovrà semplicemente continuare seguendo lo schema impostato.

 

 

Share this article: Twitter | Facebook | Email