Comunicazione dati fatture

Per eseguire la Comunicazione fatture emesse/ricevute sono necessarie le seguenti condizioni:

L'App Comunicazione dati fatture (Spesometro 2018) permette le seguenti funzionalità:

  • Creare il file delle fatture clienti nel formato file XML, secondo le specifiche dall'Agenzia delle entrate (blocco DTE)
  • Creare il file delle fatture fornitori nel formato file XML, secondo le specifiche dall'Agenzia delle entrate (blocco DTR)
  • creare una stampa di controllo in formato PDF con i dati delle fatture, raggruppati e presentati nella stessa modalità di quanto richiesto per i files XML, per la trasmissione all'Agenzia delle entrate.

I files da trasmettere all'AdE sono due, fatture emesse (blocco DTE) e fatture ricevute (blocco DTR)

Dal menu Apps, cliccare su Iva Italia e Comunicazione dati fatture (spesometro)

I clienti e fornitori devono essere impostati tramite il comando Conta2-Clienti-Impostazioni, rispettivamente Conta2-Fornitori Impostazioni. Vedi come Impostare i conti clienti e Impostare i conti fornitori.

Per escludere determinate registrazioni dallo spesometro vedi la pagina Codici Natura

Stampa/Esportazione

Il programma offre la possibilità di esportare i dati creando il file XML per la trasmissione, oppure di creare una stampa di controllo (vedi immagine che segue) con tutti i dati, inclusi nel file XML. Si può quindi facilmente controllare che tutti i dati siano corretti e solo successivamente creare il file XML.

Vi è anche la possibilità di creare il file per l'annullamento.

help_id
ch.banana.script.italy_vat_2017.report.fatture.dialog.ui

Condividi questo articolo: Twitter | Facebook | Email